www.nexta.com (© Copyright (c) Nexta Media)
Aggiornato il: 23/09/2011 | autore: Livia Fabietti, www.nexta.com

The Out Nyc, il primo hotel gay di New York

Grande curiosità per l'apertura ufficiale dell'hotel più atteso d'America, il The Out Nyc, l'albergo gay friendly della grande mela che animerà il quartiere di Hell's Kitchen.


The Out Nyc, il primo hotel gay di New York

Vedi la gallery "New York avrà il suo primo gay hotel"

La grande mela non smette mai di stupire: dopo l'approvazione dei matrimoni gay, perché non pensare di incentivare il turismo omosessuale e far apprezzare la vita cittadina in tutta la sua frivolezza? Se eravate abituati a sentir parlare di piccoli hotel o b&b indicati ad una clientela gay, c'è aria di novità a New York, capitale della tolleranza, dove è in cantiera una struttura di altissimo livello.

Nonostante l'attesa sia ancora lunga, in quanto bisognerà aspettare il prossimo autunno 2012 per conoscerlo nella sua versione definitiva, il THE OUT NYC, è un Urban Gay Resort che fa molto parlare di sé, un capolavoro dell'architettura nonché il primo hotel gay della grande mela, strano ma vero.

Se nel IX secolo la comunità gay era concentrata a Harlem, al giorno d'oggi tutta l'isola di Manhattan brilla dai mille colori dell'arcobaleno più chiacchierato del mondo. Dove se non qui? Proprio sulla 42° strada, nel quartiere di Hell's Kitchen, sorgerà infatti questo albergo straight friendly per i gay, certo, ma non esclusivamente! Composto da 105 camere, un XL Night Club, il prelibato ristorante Kitchen, tre giardini, un centro congressi, ampi spazi comuni e un centro benessere, questo tempio della modernità sorprenderà con il suo design futuristico, con vetro e alluminio che domineranno la scena.

Step by step, i primi risultati saranno prossimante visibili in quanto, la prima fase del progetto, vedrà l'apertura nel giro di pochi mesi del XL Night Club, il lounge bar d'avanguardia che stupirà con i suoi interni ultramoderni con maxi schermi a LED, due piste da ballo e un ampio palco. Aperto 7 giorni a settimana, questa stravagante location è opera dei noti imprenditori John Blair e Beto Sutter, organizzatori dei party del Roxy e da Brandon Voss e Tony Fornabio, promotori di eventi per FV Events.

Per quel che concerne invece l'hotel bisognerà portare pazienza ma, sicuramente, pernottare in una delle sue camere modernamente arredate in stile chic-décor, disponibili ad una tariffa iniziale di 250$ e cenare al ristorante trandy Kitchen, aperto 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, sarà una meritatissima attesa.

Informazioni utili:
The Out Nyc

512 West, 42nd street
New York
www.theoutnyc.com
www.nycgo.com


Copyright Nexta

0Commento

Attività degli amici