09/07/2012 | autore: Totem On

Dormire gratis in tutto il mondo. Su un divano...

Vacanze no-cost e couchsurfing: planare sul divano di uno sconosciuto e offrire il proprio


Vacanze in tempo di crisi

Olycom

In Rete proliferano ristoranti e alberghi che propongono a gruppi d'acquisto deal a prezzi stracciati in cambio del tutto esaurito. Se neanche questi supersconti ti accontentano, puoi sempre decidere di optare per il couchsurfing (surfare sul divano), la nuova moda che offre la possibilità di farsi ospitare in case sparse in ogni angolo del mondo in maniera gratuita, con l'impegno di mettere a propria volta il divano a disposizione.
Anche qui, tutto passa dalla Rete. Sul sito CouchSurfing.com puoi trovare, entrando a far parte di una comunità virtuale di oltre 5 milioni di utenti sparsi in più di 230 paesi, la sistemazione che fa per te. Una volta selezionata la meta desiderata, puoi scegliere all'interno di una rosa di possibilità il proprietario che più ti ispira, sulla base delle informazioni con cui si descrive e del grado di affidabilità che gli attribuisce la community, e prenotare il tuo posto sul divano (o in stanza, per le case più spaziose).
Il couchsurfing incarna l'essenza del viaggio nell'epoca dei social media, permette sia di conoscere i luoghi e le culture dei posti che visiti attraverso gli occhi e le abitudini dei residenti, sia di crescere culturalmente e superare i pregiudizi ospitando persone provenienti da ogni parte del mondo. Non è solo una sistemazione per turisti a tasche vuote, ma una possibilità di condividere divertimento, fiducia e amicizia. Senza dimenticare l'impegno sociale: dopo il recente terremoto in Emilia Romagna, CouchSurfing Italia ha aperto uno spazio per trovare casa agli sfollati e agli animali.

Di seguito, ecco una guida alla "vacanza no-cost"
Vacanze in tempo di crisi: dopo il low cost, ecco il no cost
La vacanza no-cost? Comincia online
Vacanze no-cost: l'autostop con un clic
Dormire gratis in tutto il mondo. Su un divano...
Vacanza no-cost: scambiamoci le case!
Vacanze no-cost: come difendersi dai pericoli

0Commento

Attività degli amici