Nexta (© Copyright (c) Nexta)
Aggiornato il: 12/06/2008 | autore: Nexta

Bulgaria

La Bulgaria é uno degli Stati più antichi d'Europa, nel cuore dei Balcani, dove tradizione e modernità convivono in modo armonico, in un ambiente naturale di grande fascino.


Bulgaria

Introduzione

La Bulgaria é uno degli Stati più antichi d'Europa, nel cuore dei Balcani, dove tradizione e modernità convivono in modo armonico, in un ambiente naturale di grande fascino. La zona turisticamente più frequentata della Bulgaria, oltre alla capitale, è però la costa del Mar Nero, in gran parte integra: un litorale vario e coreografico, dove si alternano soleggiate spiagge sabbiose e suggestive insenature, spettacolari scogliere rocciose e incantevoli lagune avvolte nel silenzio.

Come arrivare, come muoversi

La Bulgaria é una nazione facilmente raggiungibile con ogni mezzo di trasporto, tanto via terra quanto via aerea o per mare e fiumi. Aereo: Voli giornalieri collegano Roma e Milano con Sofia grazie alle compagnie di bandiera Alitalia Air Bulgaria o mediante voli low cost offerti da Myair e Wizzair. Pullmann: Esistono numerose compagnie private di autobus gran turismo che collegano le principali città italiane con quelle bulgare; i costi sono limitati, ma la durata del viaggio è molto lunga. Auto: In auto vi sono varie possibilità di raggiungere la Bulgaria: passando per la Croazia, Slovenia e Serbia o passando per la Grecia. Le strade sono buone e veloci, ad eccezione del tratto tra Nish e la frontiera bulgara. Come muoversi: Il servizio dei trasporti pubblico lascia molto a desiderare e richiede molta pazienza e spirito di adattamento in quanto si ha a che fare con mezzi lenti, scomodi e spesso affollati dove gli orari non vengono mai rispettati; è bene pertanto noleggiare un auto, le strade urbane si presentano in condizioni accettabili ma altrettanto non vale per la circonvallazione e le strade esterne con buchi nel manto stradale che costituiscono un serio pericolo per qualsiasi mezzo.

Cultura

La cultura popolare è molto viva in Bulgaria soprattutto per quel che concerne la sfera musicale, un elemento fondamentale nella vita dei bulgari presente in ogni occasione importante della vita come i battesimi, i matrimoni o in occasione di altre festività. Nelle campagne si celebrano ancora molti riti stagionali come l'arrivo della primavera, celebrata il 1° di marzo durante il quale si saluta l'inverno per dare il benvenuto alla primavera, occasione per scambiarsi piccole e curiose creazioni di lana chiamate martenitze lavorate in varie forme, anche come bamboline, di colore rosso e bianco.

Clima

La Bulgaria è caratterizzata da un clima Il clima in Bulgaria continentale che prevede inverni molto freddi e rigidi ed estati miti, molto ventosa la zona nei pressi del Mar Nero.

Gastronomia

La gastronomia bulgara rispetto a quella di molte altre nazioni si presenta più semplice e meno varia, ma non per ciò meno saporita. Caratterizzata da una mescolanza di influenze slave e mediterranee è famosa per i suoi sapori decisi ed una forte predilezione per i condimenti come pepe, peperoncino e paprika l'origano, prezzemolo, pepe nero e paprica rossa. In Bulgaria il piatto tipico è caratterizzato dalle zuppe, come la Shkembe Chorba, a base di budella di agnello o di maiale, condita con aceto ed aglio o la Tarator, zuppa fredda di yogurt battuto con acqua, cetrioli trocedaos in dadi, prezzemolo o finocchio, noci macinate, sciupo ed olio. Come secondo piatto, niente di meglio che la Kebapcheta, polpette di carne di vacca e maiale fatte alla griglia o la Musaka con patate e carne macinata.

Eventi, feste

Festival Internazionale del folklore a Pernik.
1° gennaio, Capodanno ortodosso.
20 gennaio: Giorno del gallo. 
1° marzo: Festa di primavera.
3 marzo: Festa nazionale della liberazione dal giogo ottomano.
8 marzo: Giornata internazionale della donna.
25 marzo 2005: Venerdì Santo.

1° aprile: Giornata dell'umorismo e della satira.

 Festival del Folklore Regionale a Haskovo.
6 maggio: Giornata dell'esercito bulgaro.
24 maggio: Festa della scrittura slava, giornata della cultura bulgara. 2 giugno: Giorno dei caduti per la libertà della Bulgaria.
Inizio giugno: Festival delle rose a Kazanlak.
21 giugno: San Giovanni.
6 settembre: Anniversario dell nascita della Bulgaria.
22 settembre: Festa dell'indipendenza.
 1° novembre: Festa dei leader della ripresa nazionale.



Attrattive

La Bulgaria paese poco conosciuto, ha notevoli attrattive per il turista, Sofia è una delle città più belle di tutto l'est europeo. La città di Varna, sul Mar Nero, è la più importante attrattiva turistica di tutta la Bulgaria grazie alla presenza di belle spiagge e di vita notturna. Altre attrazioni sono i numerosi monasteri ortodossi del paese tra cui il Monastero di Alagià, la Chiesa di Boyana e il Monastero di Vitosha. Per finire possiamo citare la Foresta Pietrificata e la Riserva Naturale di Kamchiya. Da visitare anche l'antica capitale bulgara di Veliko Tarnovo.

Costo vita

Il tenore di vita procapite della popolazione bulgara è piuttosto basso, soprattutto per un turista proveniente da paesi più occidentalizzati-

Sanità

Dal punto di vista sanitario, malgrado la preparazione e l'efficenza del personale sanitario, le strutture lasciano ancora molto a desiderare, in particolar modo se confrontate con quelle occidentali. I cittadini italiani che si recano temporaneamente (per studio, turismo, affari o lavoro) nel Paese (Stato membro dell'Unione Europea) possono ricevere le cure mediche necessarie previste dall'assistenza sanitaria pubblica locale se dispongono della Tessera Europea di Assicurazione Malattia, o Tessera Sanitaria.

Sicurezza

La situazione del paese si rivela esser piuttosto tranquilla soprattutto nei grandi centri abitati; tuttavia esistono fenomeni della microcriminalità a danno dei turisti, è bene per tanto fare attenzione a non sfoggiare oggetti di valore e, se in possesso di auto, mai lasciare niente in bella vista.

Ambiente

La Bulgaria si trova all'incrocio tra Europa e Asia, proprio nel cuore dei Balcani e confina con il Mar Nero ad est, con la Grecia e la Turchia a sud, con la Serbia e la Repubblica di Macedonia ad ovest, e con la Romania a nord da cui è divisa dal fiume Danubio. Da un punto di vista morfologico la Bulgaria è caratterizzata da un'articolata varietà di ambienti che spaziano dalle dolci pianure del Danubio nella parte settentrionale che si estende per circa 500 km, interrotta da alcuni altopiani e lievi colline, fino alle cime innevate dei Balcani centrali, là dove svetta il Monte Mussala, la cime più alta del paese ed i Monti Rila.

Shopping

Per quel che riguarda il settore acquisti in Bulgaria sono di grande interesse gli oggetti artigianali lavorati a mano come le bambole di tessuto, sculture in legno, terrecotte in ceramica ed essenza di rose.

Divertimenti

I maggiori divertimenti si concentrano nella sua capitale, Sofia e nei maggiori centri o le località turistiche, come Varna là dove c'è l'imbarazzo della scelta tra bar, locali e discoteche dove ascoltare ogni genere musicale, dal folklore locale alla disco music internazionale.

Scheda
NomeBulgaria
CapitaleSofia
Latitudine42° 40' 59" N
Longitudine23° 19' 0" E
Popolazione7.262.675
Superficie110.971 km²
Fuso orario GMT +2
LingueLingua ufficiale è il bulgaro, parlato dal 90% della popolazione e, a partire dal 1999, anche la lingua macedone.
ReligioniL'85% della popolazione è di religione cristiano ortodossa bulgara mentre il restante 15% è caratterizzato da minoranze di musulmani, cattolici romani, protestanti ed ebrei.
OrdinamentoRepubblica parlamentare
Quando andareIl periodo migliore per una vacanza in Bulgaria è quello compreso tra i mesi di maggio fino a settembre, quando le temperature diventano più piacevoli ed è possibile godere delle belle spiagge lungo la costa del Mar Nero.
MonetaLa moneta ufficiale della Bulgaria è il nuovo lev. Le monete attualmente in circolazione hanno i seguenti valori: 1, 2, 5, 10, 20, 50 stotinki, 1 lev mentre per quel che riguarda le banconote: 1, 2, 5, 10, 20, 50, 100 leva. Il cambio prevede che un euro corrisponde a 1,9558 bgn- (BGN)
Elettricita230 V; 50 Hz
Prefisso dall'Italia+359
Prefisso per l'Italia+39
Ambasciata italianaUl. Shipka, 2 1000 Sofia, BulgariaTel. +359 2 9217300www.ambitaliasofia.org
Ambasciata in Italiavia P.P. Rubens 21, RomaTel. 063224640
Consolato italianoViale Appiani 13, TrevisoTel. 0422 263601
Siti UnescoCulturali:Ancient City of Nessebar Boyana Church Madara Rider Rila Monastery Rock-Hewn Churches of Ivanovo Thracian Tomb of Kazanlak Thracian Tomb of Sveshtari Naturali:Pirin National Park Srebarna Nature Reserve
Documenti richiestiPer entrare in Bulgaria è necessaria solo la carta d'identità valida per l'espatrio, anche per i soggiorrni superiori ai 90 giorni.
Mesi migliorimaggio,giugno,luglio,agosto,settembre
0Commento

Attività degli amici